Condizioni generali vendita online Shower Design

I beni e servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita da E-STILE S.r.l. con sede legale in San Donato Milanese (MI), via Kennedy nr.34 - cap 20097, P.iva 02291780183, iscritta presso la Camera di Commercio di Milano al numero REA MI2536892 del Registro delle Imprese, di seguito indicata come "Venditore".

Articolo 1 - Accettazione delle condizioni generali di vendita 

Prima di procedere con l'acquisto di Prodotti o Servizi ShowerDesign secondo le modalità stabilite nelle presenti condizioni generali e indicate nel sito www.showerdesign.it, il Cliente dichiara espressamente di aver letto attentamente e di aver accettato pienamente, dopo ampia discussione tra le parti, il contenuto delle presenti Condizioni Generali nonché di aver preso visione di ogni indicazione fornita durante la procedura d'acquisto. Il Venditore ti invita a conservare una copia delle presenti condizioni generali per una pronta consultazione. Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono parte integrante di qualsivoglia ordine di acquisto e contratto di compravendita dei Prodotti e Servizi commercializzati dal Venditore sul sito www.showerdesign.it, in vigore alla data del relativo ordine.

Articolo 2 – Definizioni

Con il termine “Condizioni Generali” si intende il presente documento.
Con il termine "Cliente" si intende genericamente il soggetto, sia esso consumatore o professionista (in tale ultimo caso indicherà la propria Partita IVA), che effettua un acquisto di Prodotti ShowerDesign secondo le indicazioni presenti sul Sito e nelle Condizioni Generali.
Con il termine “Prodotti” si intendono tutti i prodotti commercializzati dal Venditore sul sito www.showerdesign.it e facenti parte del proprio assortimento.
Con il termine “Servizi” si intendono i tutti i servizi commercializzati dal Venditore sul sito www.showerdesign.it quali ad esempio il servizio di trasporto e consegna.

Con il termine “Sito” si intende l’insieme delle pagine Web accessibili mediante la digitazione dell’url: www.showerdesign.it, di cui E-STILE ne è l’unica ed esclusiva titolare
Con il termine “Ordine d’Acquisto” si intende l'ordine da parte del Cliente -contenente i dettagli dei Prodotti e Servizi- che viene generato dal sistema a seguito della conferma dell'avvenuto pagamento. 

Con il termine “Contratto di Vendita” si intende il contratto di vendita perfezionatosi tra il Cliente e il Venditore con l'Ordine d'Acquisto confermato dal Venditore a seguito dell'avvenuto pagamento dell'importo specificato.

Articolo 3 - Modalità di stipulazione del contratto

Il Cliente può acquistare i Prodotti e i Servizi così come illustrati nelle schede informative presenti nelle pagine del Sito. Il Cliente, eseguendo la procedura di acquisto indicata nel Sito, potrà scegliere i Prodotti e I Servizi di suo interesse, verificare il valore complessivo dei Prodotti e Servizi che intende acquistare comprese le relative spese di consegna. L'Ordine d'Acquisto, una volta finalizzato con il pagamento, non può essere né modificato né annullato. Tutti gli Ordini di Acquisto devono essere esattamente completati in ogni loro parte e devono contenere l'esatta individuazione dei Prodotti ordinati, del Cliente e del luogo di consegna dei Prodotti. L'Ordine di Acquisto vale come proposta contrattuale del Cliente manifestata online. La conferma d'ordine da parte del Venditore, trasmessa al Cliente all' indirizzo di posta elettronica da questi indicato, conferma i dati dell'ordine e vale come accettazione di proposta contrattuale con perfezionamento del contratto. La Conferma d'Ordine da parte del Venditore avverrà solo a seguito del pagamento dei Prodotti specificati nell'Ordine d'Acquisto. Il contratto si intende concluso ed è vincolante per entrambe le parti, nel momento in cui la conferma d'ordine di acquisto è inviata al Cliente; con l’invio della mail al cliente, la stessa è concordemente ritenuta come pervenuta. La Conferma d'ordine conterrà un riepilogo dell'ordine, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, l'indirizzo ove il Prodotto verrà consegnato, il tipo di consegna scelta dal Cliente. Il Venditore si riserva il pieno diritto di rifiutare la proposta di acquisto inviata, a titolo esemplificativo e non esaustivo nei casi di: fornitura di dati anagrafici non reali; precedente inadempimento a qualsiasi titolo del Cliente, assoggettamento del Cliente a procedure di inadempienza e/o concorsuali, mancanza di disponibilità dei Prodotti - per qualsiasi motivo - nei magazzini e in ogni altro caso incompatibile con gli interessi economici e le politiche aziendali.

Articolo 4 - Modalità di pagamento, fatturazione e rimborso

Ogni pagamento da parte del Cliente potrà essere eseguito tramite uno dei metodi di pagamento indicati sul sito e di seguito ricapitolati:

  1. Carta di Credito: per effettuare un pagamento con Carta di Credito il Cliente verrà reindirizzato sul server sicuro della banca scelta dal Venditore e dotata di tecnologia 3DSecure; pertanto tutte le informazioni correlate al pagamento (numero carta di credito, sua validità, etc.) verranno trasmesse direttamente alla banca di riferimento. Si accettano le carte di debito/credito, anche le prepagate e le ricaricabili comunemente più utilizzate: Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro e VPay. Con il pagamento a mezzo di tali carte di credito non sarà addebitato alcun tipo di supplemento. Con l'inserimento dei dati della carta di credito viene immediatamente effettuato il pagamento con contestuale addebito sulla carta di credito secondo le modalità previste dal gestore della carta di credito. Qualora l'istituto bancario comunichi al Venditore una qualsiasi irregolarità relativa alla carta di credito utilizzata, quest'ultimo procederà con l'annullamento dell'ordine.
  2. PayPal: il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora il Cliente scelga come mezzo di pagamento PayPal, lo stesso è reindirizzato sul sito paypal.it dove può eseguire il pagamento dei Prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute dal Cliente con PayPal. I dati personali inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. Il Venditore non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal del Cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto. PayPal è quindi obbligato in solido dell’esecuzione del contratto con il Cliente per il pagamento.
  3. Bonifico bancario: durante la procedura di acquisto, è possibile selezionare il bonifico come metodo di pagamento. L'IBAN da utilizzare per effettuare il bonifico sarà comunicato al Cliente tramite la Conferma d’Ordine. Qualora il Venditore non dovesse ricevere il pagamento entro 5 giorni successivi dall’invio della email di conferma dell’ordine, sarà inviata al Cliente una e-mail di sollecito di pagamento. Se trascorsi altri 3 giorni dall’invio della email di sollecito con attestazione di ricevuta il Cliente non dovesse aver effettuato il pagamento, il contratto sarà inteso come risolto di diritto entro 2 giorni (art. 1454 c.c diffida ad adempiere).

Ogni eventuale rimborso al Cliente verrà accreditato mediante la stessa modalità di pagamento utilizzata dal Cliente. In caso di esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente, il Venditore accrediterà il rimborso in un congruo termine non inferiore a giorni 14 dalla data in cui quest'ultima è venuto a conoscenza del recesso stesso. In caso di esercizio del diritto di recesso il Venditore non sarà tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa e più onerosa a quella standard proposta dal Venditore. Il Venditore si riserva comunque il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni in restituzione e verificato lo stato di integrità degli stessi.

Il Venditore provvederà ad emettere ricevuta elettronica relativa all'Ordine di Acquisto, inviandone copia non conforme tramite e-mail. La fattura elettronica originale verrà ricevuta dal cliente sul canale telematico indicato durante l’acquisto.
Per l'emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dal Cliente stesso. Il Venditore pertanto ricorda al Cliente di verificare sempre, con la massima attenzione e sotto sua responsabilità l’esattezza delle informazioni fornite. La fattura elettronica non è più modificabile dal giorno successivo all’emissione.

Articolo 5 - Tempi e modalità della consegna 

Il Venditore provvederà a recapitare al Cliente i Prodotti, selezionati ed ordinati con le modalità di cui alla Conferma d'Ordine specificata all'art. 3, solo ed esclusivamente nel territorio italiano, mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia. Le modalità, i tempi e i costi di spedizione saranno chiaramente indicati sul Sito al momento dell'acquisto. Le tempistiche di consegna indicate sul Sito al momento dell'acquisto avranno valore meramente indicativo e le modalità e tempistiche di contatto con il Cliente - antecedenti la consegna o successive al primo tentativo di consegna - dipenderanno dal corriere prescelto dal Venditore in relazione alla specifica tipologia di ordine con prodotti da consegnare. La consegna sarà effettuata all'indirizzo indicato dal Cliente al termine del processo di acquisto sul Sito. Il Cliente, in fase di formulazione dell'Ordine d'Acquisto sul Sito, si impegna a verificare che le informazioni presenti siano corrette e complete. La consegna rispecchierà le caratteristiche della tipologia scelta al momento dell'acquisto. Il Cliente garantisce la ricezione dei Prodotti all’indirizzo dallo stesso indicato.
È necessario verificare che tutti gli spazi di accesso al locale (portoni, scale, pianerottoli, porte, ecc...) abbiano dimensioni sufficienti al passaggio del prodotto ed allo spazio di manovra del personale addetto. Qualsiasi impedimento o condizione particolare legata alle vie d’accesso all’indirizzo indicato che dovesse impedire o rendere meno agevole la consegna stessa, dovrà essere comunicata dal Cliente. Se non compreso nel Servizio di consegna specificato nell’Ordine d’Acquisto non potrà essere richiesto al personale di Servizio di Consegna alcun facchinaggio all’interno dell’abitazione del cliente (consegna in casa). Qualora le condizioni precedenti non si verificassero, il servizio potrebbe non essere garantito o avere dei costi aggiuntivi. Per avere maggiori informazioni su prezzi e disponibilità della consegna consultare la pagina https://www.showerdesign.it/it/c/1-consegna .
Per quanto attiene il documento di consegna (bolla di consegna e/o ddt) lo stesso verrà rilasciato dal Venditore, e verrà firmato dal Cliente al momento della consegna o da persone dallo stesso autorizzati (familiari, portiere, custode, etc…). Al momento della consegna del Prodotto da parte del Corriere il Cliente è tenuto a controllare che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento d'accompagnamento del Corriere e che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o alterato. Qualora il Prodotto non sia conforme il Cliente è tenuto a indicarlo sulla bolla di consegna specificando i motivi della riserva ("ACCETTO CON RISERVA DI CONTROLLO PER ..." specificando il motivo della riserva). Una volta sottoscritto il documento di trasporto del Corriere, il Cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa quantità e qualità di quanto ricevuto. Il Cliente potrà sempre verificare lo stato dell'Ordine d'Acquisto tramite il sito internet nell'area personale oppure contattando l’Assistenza Clienti.

Articolo 6 – Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati all'interno del Sito sono espressi in euro comprensivi di IVA. Qualora, a causa di imprevedibili inconvenienti o complicazioni tecniche indipendenti dalla volontà del Venditore, il prezzo indicato sul sito dovesse risultare manifestamente inferiore rispetto al valore del bene offerto, il Venditore contatterà senza indugio il Cliente, il quale potrà scegliere se pagare la differenza di prezzo e ricevere la consegna del bene oppure se ottenere l’immediato annullamento dell’Ordine, con contestuale restituzione del prezzo versato. Le spese dei Servizi messi a disposizione dal Venditore, sono a carico del Cliente ed adeguatamente dettagliate nell’Ordine di Acquisto. Ai Prodotti ed ai Servizi si applica il Prezzo evidenziato sul Sito, al momento dell'invio dell'Ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di Prezzo successivamente intervenute. 

Articolo 7 – Garanzia Prodotti

Tutti i prodotti in vendita all'interno del Sito sono sicuri e affidabili, costruiti e testati nel rispetto delle normative Europee. All'interno dell'ordine sarà contenuto il libretto di garanzia del prodotto stesso. Il Suo prodotto è garantito a partire dalla data di consegna per:

  • 24 mesi se il bene è acquistato non servendosi di P.Iva e/o utilizzato a scopi non professionali
  • 60 mesi per i piatti doccia in resina se il bene è acquistato non servendosi di P.Iva e/o utilizzato a scopi non professionali
  • 12 mesi se il bene è acquistato servendosi di P.Iva

Durante il periodo di garanzia è assicurata la riparazione o la sostituzione dei componenti che risultassero difettosi per vizi di costruzione. 

Articolo 8 – Responsabilità

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto. La descrizione sul Sito di ogni articolo è solo a titolo indicativo, non potranno essere attribuite al Venditore responsabilità in caso d'indisponibilità di uno o più prodotti. Il Venditore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti relativi a detto prezzo.

Articolo 9 - Diritto di recesso

Ai sensi degli artt. 64 e ss del D.Lgs. 206/05, se il Cliente che acquista online è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale e che quindi non effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA), ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato sul Sito, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, in decorrenza dal giorno di ricevimento del Prodotto acquistato. Il diritto di recesso dall’ordine potrà riguardare tutti i Prodotti acquistati o soltanto parte degli stessi. Il Cliente che ha acquistato un Prodotto realizzato su misura o personalizzato e che successivamente si renda conto di aver dato indicazioni errate sulle misure del prodotto o sulla personalizzazione, non avrà diritto di recesso. 

Il Cliente potrà avvalersi del diritto di recesso dandone comunicazione al Venditore inviando una comunicazione tramite email con prova di ricezione all’indirizzo assistenza@showerdesign.it indicando nell’oggetto la dicitura “RICHIESTA RESO ordine n° …”, dichiarando la volontà di avvalersi del diritto di recesso, indicando altresì un riferimento telefonico e specificando il Prodotto per il quale intende esercitare il diritto di recesso. Il Venditore provvederà a fissare un appuntamento per il ritiro del Prodotto entro 7 giorni dalla richiesta. Il corriere incaricato dal Venditore provvederà al ritiro del Prodotto, presso il domicilio indicato dal Cliente ma al piano strada. In ogni caso, per avere diritto al rimborso del prezzo del Prodotto, quest'ultimo dovrà essere restituito integro, in buono stato di conservazione, imballato nella confezione originale e completo di ogni accessorio, dei manuali di istruzione e di tutto quanto in origine contenuto nell'imballo originale. Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente, e saranno decurtate dal rimborso. Il Venditore provvederà al rimborso del prezzo pagato dal Cliente secondo quanto specificato all'articolo 4.

Scarica il modulo da allegare alla mail di richiesta di recesso.

Articolo 10 Privacy – Trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, il Cliente dichiara di aver preso visione degli elementi fondamentali del trattamento come da informativa estesa del Venditore disponibile sul sito www.showerdesign.it nella sezione “Informativa estesa Privacy”.

Articolo 11 - Comunicazioni e Servizio Relazione Clienti

Per ogni comunicazione o richiesta di chiarimento il Cliente dovrà contattare il Venditore telefonicamente allo 02.40707440 o tramite mail scrivendo all’indirizzo assistenza@showerdesign.it, o ancora tramite uno dei canali indicati nella sezione Assistenza Clienti che compaiono sul sito www.showerdesign.it.

Articolo 12 - Piattaforma ODR-ADR 

Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013 si informa l’utente che in caso di controversia che non è stata possibile risolvere contattando il Venditore potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link https://ec.europa.eu/consumers/odr/. 

Per maggiori informazioni contattare: assistenza@showerdesign.it

Ai sensi di legge, il cliente può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica. La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all'azienda, entro 45 giorni, non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente. Il cliente che decide di avvalersi della Procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all'indirizzo: conciliazione@consorzionetcomm.it o a rivolgersi ad un’associazione consumatori sul territorio. Per maggiori informazioni si rimanda a: https://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/Conciliazione-Paritetica/La-Conciliazione-Paritetica.kl.

Articolo 13 - Legge applicabile e Foro competente 

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana. Ogni controversia che non trovi soluzione amichevole con un consumatore straniero (ossia una persona fisica che è domiciliata fuori dal territorio italiano) o un cliente non consumatore (che ha effettua l'acquisto indicando un riferimento di Partita IVA) sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale di Milano.

Articolo 14 – Approvazione clausole 

Le clausole delle presenti condizioni di vendita articoli 1,3,4,5,8,9,11 e 12 sono il risultato di una attenta lettura fra le parti, con specifica approvazione di ciascuna ex art 1341 e seguenti c.c..

Versione aggiornata il 27/07/2020